Promo del mese

promozione del mese

Contatta il nostro staff dalla pagina CONTATTI e comunica il codice promo SLIM30 per avere un ABBONAMENTO SLIM GRATIS per 30 giorni, senza vincoli di rinnovo.

Riceverai i servizi aggiuntivi ed extra visibilità, e ti riserveremo uno speciale sconto del 10% se vorrai sottoscrivere un abbonamento.

Cosa ti offre Rifiuti24?

Una piattaforma unica dove trovare strumenti di marketing per creare e promuovere in autonomia la Tua impresa ai nostri utenti. I vantaggi che puoi avere sono evidenti. Pubblicizzare gratis il Tuo lavoro, inserire uno o più annunci, promuoverli e trovare nuovi clienti tra i nostri utenti sono solo alcuni dei servizi che ti offriamo.

Annunci Premium - CERCO

Ricerchiamo nella zona del Trentino un impianto con destinazione D15 per il rifiuto in oggetto. Necessitiamo anche della fase del trasporto

   Leggi tutto   

Cerco Impianto di destino per il rifiuto in oggetto. Necessitiamo anche della fase del trasporto. Pregasi inviare l'offerta completa.

   Leggi tutto   

CERCO LO SMALTIMENTO DEL CODICE CER 10 11 03 PER UNA QUANTITA' DI 30000 KG DA CONFERIRE CON FREQUENZA MENSILE

   Leggi tutto   

Cerco 191204 per Europa del'est . Contratti continuativi e anche in grandi quantità.

   Leggi tutto   

Cerco catalizzatori esausti di TUTTI VEICOLI A MOTORE , NAVI , DA IMPIANTI A BIOMASSA E DA IMPIANTI PETROLCHIMICI. Dall'estero ok con regolare documento e dall'Italia . Contattateci per trovare un punto di ritiro . Deposito principale in EMILIA ROMAGNA .

   Leggi tutto   

Annunci Premium - OFFRO

Ingegnere, Disponibile a Milano per incarico Responsabile Tecnico per Albo Nazionale Gestori Ambientali per le seguenti categorie e classi: Cat. 1 classe F Cat. 4 classe F Cat. 5 classe F Cat. 9 classe F o in affiancamento per classi superiori.

   Leggi tutto   

RICEVIAMO PER IL NOSTRO IMPIANTO BIOGAS SCARTI VEGETALI,OLIO VEGETALI,LIQUAME,PATATE ,SCARTI DI PANE ,ERBA FALCIATAFANGHI DA DEPURAZIONE ,GRASSI VEGETALI,POLPA DI BARBABIETOLA.

   Leggi tutto   

Disponibilità incarico Responsabile Tecnico per Albo Nazionale Gestori Ambientali per le seguenti categorie e classi: Cat. 1 classe B Cat. 4 classe C Cat. 5 classe E Cat. 8 classe D Cat. 10A classe D

   Leggi tutto   

LeanEco è un software semplice e completo per le aziende che operano nel settore dei rifiuti. Il programma consente di gestire al meglio la stampa dei formulari fino ad arrivare alla compilazione del MUD in automatico. LeanEco è il software ideale per la vostra azienda.

   Leggi tutto   

Sistema di pesatura e gestione dei rifiuti “GE.RI.- MEDICAL” automatico, studiato e progettato per la gestione dei rifiuti ospedalieri, in contenitore verniciato per scrivania (alloggiamento in interni ed è predisposto per il fissaggio a muro) display da circa 10” Touch Screen, stampante termica da 80 mm e lettore bar code. La soluzione è corredata di software su PC.

   Leggi tutto   

Più visibilità per gli annunci

Ottieni il massimo dagli annunci che inserisci! Posizioni premium e pubblicazione su Econet© grazie ai servizi di extra visibilità.

Aumenta il tuo business

Gli operatori del settore rifiuti possono fare ricerche più dettagliate, trovando potenziali clienti già selezionati e profilati.

Sei già registrato?

Se sei già registrato sul nostro motore di ricerca, entra ed usufruisci subito dei servizi a te riservati.

   Accedi   

Hai rifiuti da smaltire?

Registrati subito, la pubblicazione degli annunci di rifiuti da smaltire è GRATIS per sempre.

   Registrati   

Ultimi Corsi inseriti

La corretta gestione dei rifiuti, prodotti da un ente o un’impresa, richiede personale qualificato con delle conoscenze tecnico normative approfondite e soprattutto sempre aggiornate. Ogni produttore di rifiuti, deve essere a conoscenza di quali sono le proprie responsabilità all’interno del ciclo di gestione dei rifiuti e quali sono le principali sanzioni a cui si espone in caso di scorretta gestione. Particolare attenzione verrà posta sulle tematiche inerenti la tracciabilità dei rifiuti (Registri di carico e scarico, Formulari di identificazione rifiuti, i nuovi orizzonti normativi: Come evolverà la gestione dei rifiuti dopo il SISTRI), la gestione del deposito temporaneo e si darà uno sguardo ai nuovi orizzonti che si profilano in campo normativo.

   Leggi tutto   

Il seminario sarà l’occasione per commentare insieme queste conclusioni e valutarne gli effetti da un punto di vista pratico. Il tema riguarda la classificazione dei rifiuti con codice a specchio. Altri temi affrontati sono relativi alla cessazione della qualifica del rifiuto alla luce della recente sentenza del Consiglio di Stato n. 1229/2018 e la questione fanghi di depurazione in agricoltura. La partecipazione all’evento è gratuita. Prenotazione obbligatoria: segreteria@feiana.it

   Leggi tutto   

PUOI SEGUIRE I NOSTRI CORSI ANCHE DAL TUO PC (VIDEOSEMINARIO INTERATTIVO) Bastano pochi requisiti: Collegamento ad internet a banda larga - indirizzo posta elettronica - casse oppure cuffie – microfono - Si può effettuare una prova gratuita prima di definire l'iscrizione Presentazione: Molti Comuni, e tanti altri ancora si stanno apprestando a farlo, hanno istituito una nuova figura professionale, l’ispettore ambientale, cui attribuire le funzioni di accertamento delle violazioni alle disposizioni del Codice dell’Ambiente, ai Regolamenti e alle Ordinanze sindacali, in materia di abbandono e di deposito incontrollato di rifiuti. I soggetti investiti di tali poteri sono individuati nel personale delle Amministrazioni Comunali, degli Ambiti Territoriali Ottimali (ATO), in quello della Protezione Civile e delle associazioni di volontariato, e ancora, tra i dipendenti delle aziende di gestione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani. L’obiettivo del corso è formare agenti con una elevata competenza, sia giuridica che tecnico-operativa, che possano contribuire ad una puntuale attuazione dei sistemi di raccolta differenziata, nonché a mantenere la città più pulita. Al termine del corso, sarà rilasciato un attestato, che unitamente al decreto di nomina del Sindaco, consentirà loro di esercitare le funzioni accertamento. A tal fine, il ricco materiale didattico conterrà, tra l’altro, modelli di regolamento comunale istitutivi della figura in argomento e di decreti sindacali di conferimento delle funzioni. AMPIO SPAZIO AI QUESITI

   Leggi tutto   

Cos'è un rifiuto e come gestirlo - Le opportunità  per le imprese. La nozione di rifiuto speciale, l'importanza di una corretta classificazione per una valida gestione ambientale (profili sanzionatori personali e societari; aspetti tributari ambientali).

   Leggi tutto   

Il corso è strutturato per permettere alle imprese di conoscere quali siano i principali adempimenti in materia di gestione dei rifiuti. Evitando tecnicismi tipici dei corsi di formazione di livello avanzato, abbiamo optato per una soluzione che sia più comprensibile e di facile impiego nella quotidianità operativa dell'impresa. I temi che vengono affrontati: - Introduzione alla tematica; - Riferimenti normativi; - Cosa sono i rifiuti e come si distinguono; - Classificazione e caratterizzazione dei rifiuti; - Analisi chimiche; - Deposito temporaneo; - Albo Nazionale Gestori Ambientali; - Registri di carico e scarico; - Formulari di identificazione rifiuti; - MUD - SISTRI - Sanzioni Enti ed imprese interessate possono richiedere lo svolgimento del corso direttamente presso la propria sede, riducendo al minimo i costi di spostamento o online mediante sessioni Skype. Le date indicate di seguito sono indicative.

   Leggi tutto   

Newsletter ambiente e rifiuti

Iscriviti GRATUITAMENTE alla newsletter di Rifiuti24 e rimani aggiornato sulle novità del sito, gli aggiornamenti normativi, informazioni sui servizi offerti e molto altro.

Vuoi saperne di più? Contattaci subito! Un nostro tecnico è a tua disposizione per aiutarti a creare la tua scheda aziendale aggiungendo tutte le informazioni importanti per i nostri utenti.

privacy e condizioni d'uso.

I nostri Partners

Tutta la professionalità e competenza di tecnici qualificati, per offrirti servizi all'avanguardia